Musei di stato

 

Museo di Stato - Prima Torre (Guaita)

Primo fortilizio costruito nel secolo XI e restaurato in varie epoche successive. Alcuni ambienti furono adibiti a carcere. A sinistra dell´entrata vi è la cappella della Rocca, dedicata a Santa Barbara.

Maggiori informazioni

 

Orario:

fino al 5 settembre 2020

dalle ore 9.30 alle ore 18.30

2 gennaio – 6 giugno  2021        

dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Seconda Torre (Cesta)

Secondo fortilizio. Risale al XIII secolo. Si trova sul più alto picco del Monte Titano. All´interno vi è il Museo delle Armi Antiche dal XIII al XIX secolo.

Maggiori informazioni

Museo di Stato

Ospitato presso gli ambienti di Palazzo Pergami, raccoglie testimonianze archeologiche ed artistiche legate alla storia ed alla leggenda della Repubblica di San Marino.

Maggiori informazioni

Visita i Musei a San Marino

 

Orario:

fino al 5 settembre 2020

dalle ore 9.30 alle ore 18.30

2 gennaio – 6 giugno  2021        

dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Orario:

fino al 5 settembre 2020

dalle ore 9.30 alle ore 18.30

2 gennaio – 6 giugno  2021        

dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Museo San Francesco

E' situato all'interno del chiostro dell'omonima chiesa, eretta nel 1361 dai Maestri Comacini. Vanta un'importante collezione di affreschi e dipinti risalenti al periodo che va dal  XV al XVIII secolo. Il Museo ospita anche una preziosa raccolta di arredi sacri, vesti e paramenti che furono utilizzate in tempi antichi dai monaci del convento.

Maggiori informazioni

 

Orario:

fino al 5 settembre 2020

dalle ore 9.30 alle ore 18.30

2 gennaio – 6 giugno  2021        

dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Palazzo Pubblico

Il Palazzo Pubblico, o Palazzo del Governo (1894) è la sede delle massime istituzioni sammarinesi. La sala adibita alle sedute del Parlamento, visitabile nei giorni in cui non sono previsti i lavori del Consiglio, ospita un grande affresco dell'artista romano Emilio Retrosi intitolato "Apparizione di San Marino al suo popolo".

Maggiori informazioni

 

Orario:

fino al 5 settembre 2020

dalle ore 9.30 alle ore 18.30

2 gennaio – 6 giugno  2021        

dalle ore 9.00 alle ore 17.00

Galleria Nazionale

Il museo si presenta con un allestimento che raccoglie una selezione di opere, tutte appartenenti alla Collezione d'Arte Contemporanea dello Stato di San Marino di alcuni dei nomi più conosciuti della storia italiana del Novecento accanto a quelle di importanti autori della scena artistica sammarinese.

Maggiori informazioni

 

Orario:

fino al 5 settembre 2020

dalle ore 9.30 alle ore 18.30

2 gennaio – 6 giugno  2021        

dalle ore 9.00 alle ore 17.00

 

Edifici Monumentali o Musei

 

Museo del Francobollo e della Moneta

Un percorso che attraversa gli ultimi secoli, dalla seconda metà dell'800 a oggi, e che racconta il Titano tramite le emissioni filateliche e la numismatica. L'area complessiva consta di 700 metri quadrati, due piani espositivi e un patrimonio composto da migliaia di pezzi per ricostruire una parte della storia della Repubblica. E' situato nei locali dell'ex Ufficio filatelico e numismatico, in piazzetta Garibaldi n.5 - San Marino Città.

Sezione filatelica

Nella sezione filatelica sono esposti i materiali "storici", cioè i francobolli emessi dalle Poste Sammarinesi dal 1877 al periodo della Seconda guerra mondiale. Inoltre, sono esposti documenti storici come le convenzioni postali con il Regno d’Italia, le prime lettere con i primi annullamenti, timbri, cassette postali disegni preparatori originali, lastre di stampa e curiosità. Per la parte moderna sono esposti i francobolli con i bozzetti e dipinti eseguiti in originale da autori autorevoli e noti quali Corrado Mezzana, Roberto Franzoni, Renato Guttuso, Emilio Greco e Aligi Sassu.
 

Sezione numismatica

Nel percorso numismatico è possibile ammirare le rarissime prime monete sammarinesi dell'800 e del primo '900, le splendide medaglie celebrative dello Stato, le affascinanti lire di circolazione e per collezionisti emesse dal 1972 al 2001 e firmate da artisti come Bino Bini, Guido Veroi, Angelo Grilli e Laura Cretara. E inoltre gli scudi d’oro, unica autentica moneta sammarinese, gli euro di circolazione e commemorativi con i relativi modelli d’arte, coni e punzoni, eccezionali cimeli storici e documenti d'epoca in un percorso fra storia e arte, economia e moneta.
 

Museo dell'Emigrante

Ospitato in alcune sale dell'Antico Monastero di Santa Chiara, conserva la memoria storica dell'emigrazione sammarinese. Attraverso brevi testi, immagini, documenti originali e oggetti, le stanze del Museo fanno rivivere l'atmosfera e le emozioni del vissuto migratorio sammarinese.

Maggiori informazioni

Museo Emigrante

 

Museo di Storia Naturale

Situato presso il Centro Naturalistico Sammarinese, il museo offre la possibilità di conoscere gli ambienti naturali, la fauna, la flora, la geologia e la paleontologia del territorio sammarinese e non solo.

Maggiori informazioni

Museo di Storia Naturale

 

Basilica del Santo

Costruita all´inizio del XIX secolo sulle fondamenta della preesistente Pieve Romanica. Ricca di statue e quadri pregevoli. La statua di San Marino è opera di Adamo Tadolini, allievo prediletto del Canova; l´altare maggiore contiene l´urna con le reliquie del Santo.

Maggiori informazioni

Basilica del Santo

 

Chiesetta di San Pietro

Ristrutturata nel XIX secolo sulle vestigia di un'antica costruzione. All'interno due giacigli ricavati nella roccia che la tradizione indica come i letti di San Marino e San Leo.

Maggiori informazioni

 

Museo Civiltà Contadina

Casa Fabrica è un viaggio nella storia, uno sguardo al passato per riscoprire antichi valori.

Museo Civiltà Contadina

Museo delle Curiosità

Sito Ufficiale Museo

Il Museo delle Curiosità è una collezione di episodi, oggetti, notizie e personaggi del tutto insoliti, strani, rari e veri raccolti per stimolare, divertire e perché no: insegnare.

Orari
aperto tutto l’anno dalle 10.00 alle 17.30
Luglio dalle 9.30 alle 21.00
Agosto dalle 9.30 alle 22.00. Settembre dalle 9.30 alle 19.30

L'orario può subire variazioni

Museo delle Cere

Sito Ufficiale Museo

Emulo di Madame Tussaud di Londra e Grevin di Parigi. Prestigiosa ricostruzione storica in 40 scene e 100 personaggi in ambienti e costumi d’epoca della millenaria storia della Repubblica di San Marino e internazionale. Una speciale sezione è dedicata agli strumenti di tortura.

Orari
da Ottobre a Marzo 9.00-12.30/14.00-17.30
Aprile, Maggio, Giugno e Settembre 9.00-18.30
Luglio e Agosto 9.00-20.00

L'orario può subire variazioni.

 

Museo della Tortura

Sito Ufficiale Museo

L´esposizione più inquietante del mondo. Più di 100 strumenti per procurare il dolore e la morte, un´autentica antologia degli orrori della crudeltà umana.

Orario
dalle 10.00 alle 19.00
Nel periodo invernale l'orario sarà ridotto