Istituti Culturali

Direzione Istituti Culturali - Palazzo Valloni
Indirizzo    Contrada Omerelli, 13 – Palazzo Valloni – 47890 San Marino 
Telefono    +378 (0549) 882248
Fax    +378 (0549) 882295
Mail    info.istituticulturali@pa.sm
Sito    http://www.cultura.sm

Orari

Lunedì: 8.15 - 18.00 (orario continuato)

Martedì: 8.15 - 18.00 (orario continuato)

Mercoledì: 8.15 - 18.00 (orario continuato)

Giovedì: 8.15 - 18.00 (orario continuato)

Venerdì: 8.15 - 18.00 (orario continuato)

 

Musei e Monumenti saranno riaperti progressivamente dal 13 giugno 2020 stanti le misure di riavvio post Emergenza Covid ed in funzione

Cinema e Teatri saranno riaperti dal 15 giugno 2020 stanti le misure di riavvio post Emergenza Covid.

Biblioteca e Archivio di Stato dal 13 giugno 2020 apriranno i servizi al pubblico anche non su prenotazione.
 

Archivio di Stato

Contrada Omerelli, 13 – Palazzo Valloni – 47890 San Marino 
Telefono    +378 (0549) 882486
Fax    +378 (0549) 882481
Mail    archivio@pa.sm
Sito    http://www.antichidocumenti.sm

Orari Uffici:
da lunedì al venerdì: 08:30 - 10:30 e 11:30 - 13:30


Biblioteca di Stato e Beni Librari

Contrada Omerelli, 13 – Palazzo Valloni – 47890 San Marino 
Telefono    +378 (0549) 882248
Fax    +378 (0549) 882295
Mail    bibliotecadistato@pa.sm
Sito    http://www.bibliotecadistato.sm

Orari
Da lunedì al venerdì: 08:30 - 10:30 e 11:30 - 13:30

 

Musei di Stato - Uffici

Scala Bonetti, 2 – 47890 San Marino A1
Telefono    +378 (0549) 882670
Fax    +378 (0549) 882679
Mail    segreteria.museidistato@pa.sm
Sito    https://www.museidistato.sm/

(Orario Segreteria)
Lunedì e Giovedì -- 08:15-14:15 e 15:00-18:00
Martedì, Mercoledì, Venerdì -- 08:15-14:15

 

Arti Performative - Uffici

Contrada Omerelli, 17 – 47890 San Marino
Telefono    +378 (0549) 882452
Fax    +378 (0549) 882300
Mail    info.istituticulturali@pa.sm
Sito    http://www.sanmarinoteatro.sm

(Orario Segreteria)
Dal Lunedì al Giovedì – orario continuato – 08:15-18:00
Venerdì -- 08:15-14:15

 

 

Gli Istituti Culturali hanno come Mission:

  • Contribuire alla crescita culturale, allo sviluppo individuale e collettivo dei cittadini sammarinesi, promuovere e diffondere la consapevolezza dell’identità storica e degli intangibili valori culturali su cui si fonda la Repubblica di San Marino;
  • Sovrintendere alla conservazione, all’incremento, alla catalogazione, al restauro, alla valorizzazione dei beni culturali dello Stato; 
  • Conservare, curare, sviluppare, valorizzare il patrimonio storico-artistico, bibliografico, documentario, archivistico del Paese e garantirne la fruizione da parte dell’utenza; 
  • Svolgere funzioni di organizzazione e di coordinamento dei sistemi museale, archivistico e bibliotecario della Repubblica, di organizzazione e di coordinamento nella gestione degli archivi delle UO dello Stato; 
  • Sovrintendere ai processi di digitalizzazione documentale; 
  • Sviluppare pianificazioni attinenti al settore della cultura e dello spettacolo.

 

Agli istituti Culturali sono demandate le seguenti Funzioni:

  • Curare il costante incremento delle collezioni artistiche dello Stato attraverso una politica di acquisizioni basata su criteri predefiniti e miranti alla valorizzazione del patrimonio artistico, storico ed archeologico;
  •  Provvedere all’inventariazione e catalogazione scientifica dei beni culturali dello Stato da musealizzare e garantire la conservazione, la manutenzione ed il restauro dei beni di rilevante interesse culturale presenti sul territorio;
  • Promuovere ed effettuare, in collaborazione con gli altri Istituti Culturali e le altre U.O. dell’amministrazione ed enti pubblici e privati, ricerche storiche, artistiche ed archeologiche sul territorio;
  • Curare gli allestimenti permanenti delle raccolte e i relativi apparati documentali e assicurare la migliore fruibilità da parte del pubblico dei musei, dei monumenti, e delle sedi espositive permanenti;
  • Promuovere la valorizzazione e provvedere alla gestione di aree archeologiche, ovvero siti territoriali caratterizzati da importanti evidenze archeologiche e dalla compresenza di valori storici ed identitari, per finalità culturali, educative e sociali;
  • Promuovere attività di natura didattico–divulgativa finalizzate alla piena valorizzazione dei beni culturali anche attraverso la realizzazione di mostre temporanee, di pubblicazioni e di ricerche a carattere storico-scientifico inerenti il patrimonio storico, artistico e archeologico e di promozione dell’arte contemporanea;
  • Garantire l’accesso agli apparati archivistici, documentali ed iconografici ed effettuare scambi scientifico-culturali con altre istituzioni ed enti;
  • Fornire servizi di collaborazione e consulenza tecnico-scientifica alla Commissione per la Conservazione dei Monumenti e degli Oggetti d’Antichità e d’Arte, ad altre UO dell’amministrazione, ad Enti e/o Associazioni Pubbliche e Private, anche accordando spazi espositivi e strutture per iniziative culturali esterne.
  • Sovraintendere alla tutela del patrimonio bibliografico del territorio, curandone la conservazione, coordinando le iniziative atte ad impedirne la dispersione, assicurando il rispetto del deposito legale;
  • Organizzare il servizio bibliotecario territoriale attribuendo alla Biblioteca Nazionale, quale è la Biblioteca di Stato, il coordinamento e la gestione delle operazioni di carattere biblioteconomico e delle attività bibliografiche, in particolare riferite all’organizzazione, conservazione e valorizzazione della Bibliografia Sammarinese;
  • Assicurare l’incremento del patrimonio bibliografico e delle collezioni tramite operazioni di acquisto, deposito legale, donazioni, programmi di scambio, nonché il recupero di opere di interesse bibliografico sammarinese;
  • Curare la catalogazione, la conservazione, la salvaguardia, la valorizzazione e la consultazione di tutto il materiale librario e documentario;
  • Organizzare i servizi bibliotecari rivolti all’utenza caratterizzando la funzione pubblica di educazione permanente di tutti i cittadini, assicurando e potenziando la circolazione dei documenti tramite il prestito interno/interbibliotecario e il servizio di document delivery, prestando anche assistenza e consulenza bibliografica specialistica;
  • Curare attività culturali ed eventi tematici, nonché l’attività editoriale mirata alla diffusione della conoscenza del patrimonio bibliografico sammarinese e di argomenti di alto interesse scientifico e culturale;
  • Promuovere proposte innovative per la Biblioteca di Stato e per le biblioteche decentrate al fine di favorire la socializzazione e l’incontro dei cittadini;
  • Favorire la circolazione del patrimonio librario, promuovendo la lettura anche attraverso politiche di decentramento;
  • Collaborare e cooperare con tutti gli Istituti di Istruzione presenti sul territorio per quanto concerne la promozione della lettura e le iniziative di carattere scientifico-culturale nonché fornire assistenza anche ad altre UO della Pubblica Amministrazione in merito all’utilizzo, conservazione e restauro dei beni librari;
  • Intrattenere rapporti con Biblioteche Nazionali di altri Stati, cooperando e partecipando a reti bibliotecarie regionali italiane ed estere.
  • Sovraintendere alla tutela e all’organizzazione del patrimonio documentario e archivistico della Repubblica, curandone la conservazione e valorizzazione;
  • Vigilare sulle attività di creazione, gestione e conservazione degli archivi correnti degli uffici e degli enti pubblici, predisponendo strumenti di classificazione, fascicolazione e gestione della documentazione, nonché esercitando il controllo delle operazioni di selezione, scarto e versamento della stessa all’Istituto;
  • Predisporre strumenti di classificazione, fascicolazione e gestione della documentazione, nonché di controllo delle operazioni di selezione, scarto e versamento della stessa all’Istituto;
  • Organizzare e curare la custodia, il riordino, l’inventariazione e la classificazione dei documenti, le attività volte alla preservazione e al restauro, la trascrizione e pubblicazione di registri e serie archivistiche di particolare pregio storico-culturale, la digitalizzazione degli stessi provvedendo alla costituzione di un archivio digitale;
  • Assicurare il rapporto con l’utenza garantendo e favorendo la corretta consultazione e fruizione dei documenti, nonché iniziative specifiche di valorizzazione;
  • Curare la conservazione dell’Archivio Notarile, costituito in base alle norme di legge presso l’Archivio di Stato, provvedendo anche a rilasciare copie autentiche degli atti e a pubblicare i testamenti segreti;
  • Promuovere e curare il recupero della documentazione riguardante San Marino appartenente a privati, a istituti religiosi o ad enti pubblici, interni od esterni al territorio della Repubblica;
  • Collaborare ed effettuare scambi scientifico–culturali con istituzioni archivistiche internazionali, con enti pubblici e privati, promuovendo la conoscenza dell’identità culturale della Repubblica;
  • Collaborare e fornire pareri e consulenze alle altre UO della Pubblica Amministrazione e agli enti pubblici, anche in merito alla denominazione della nuova toponomastica.
  • Progettare, curare ed organizzare la programmazione della stagione teatrale e di quella cinematografica, nonché tutte le iniziative estemporanee di attività di spettacolo dal vivo (teatro, musica e danza), di attività documentaristiche, fotografiche, di disegno, anche a fini didattici, in collaborazione con le pertinenti U.O. del Settore Pubblico Allargato;
  • Gestire e concedere in uso le strutture cine-teatrali e le strutture e sale dedicate, sul territorio, ad ospitare eventi ed incontri pubblici e sovraintendere alla loro manutenzione ordinaria;
  • Promuovere la collaborazione con le Associazioni culturali, le Giunte di Castello, la Scuola, gli Enti Pubblici e Privati, finalizzata ad iniziative a carattere sociale e culturale;
  • Curare l’attività di sostegno e supporto alla creatività giovanile anche mediante attività di networking sul territorio e a livello internazionale;
  • Coordinare l’attività dei Centri Sociali promuovendo la formazione culturale e stimolando nuove idee, progetti ed attività a carattere culturale.