Direzione Finanza Pubblica

Via 28 Luglio, 194 - 47893 Borgo Maggiore

info.finanzapubblica@pa.sm

+ 378 (0549) 88 2220

FAX + 378 (0549) 88 2192

 

Orario:

Lunedi: 8:15 - 18:00 (Orario Continuato)

Martedi: 8.15 -14.15

Mercoledì: 8.15 -14.15

Giovedì: 8:15 - 18:00 (Orario Continuato)

Venerdì: 8.15 -14.15

 

Missione:
Gestire la predisposizione tecnica del bilancio di previsione annuale e pluriennale dello Stato, curare la gestione finanziaria dello Stato. Verificare il grado di realizzazione degli obiettivi programmati a bilancio e garantire la corretta ed economica gestione delle risorse pubbliche e la legittimità degli atti di spesa negli ambiti demandati dalla normativa vigente.
Funzioni: 
a) Curare l’impostazione e la predisposizione, sulla base di quanto disposto dalla normativa vigente, del bilancio di previsione annuale e pluriennale dello Stato, della relativa relazione tecnico-contabile, degli allegati e delle variazioni di bilancio;
b) Effettuare il controllo di gestione sotto il profilo economico, tecnico e finanziario degli impegni dei programmi ed iniziative assunte dal Governo e dai singoli dipartimenti, in collaborazione con gli organi e le UO dell’amministrazione competenti;
c) Collaborare con la Segreteria di Stato competente alla predisposizione del programma economico e alla stesura delle leggi di bilancio;
d) Curare i rapporti con gli Enti del Settore Pubblico Allargato per quanto concerne il coordinamento dei dati finanziari di bilancio e la definizione degli aspetti procedurali per le gestione dei flussi in entrata e in uscita del bilancio dello Stato;
e) Effettuare, entro i limiti di spesa e competenza stabiliti dalle normative contabili, il controllo preventivo di legittimità sugli atti di spesa;
f) Effettuare, ai sensi della vigente normativa, la valutazione amministrativa sugli atti di sanatoria di spesa;
g) Curare l’attività di supporto tecnico amministrativo per la Commissione di Controllo della Finanza Pubblica;
h) Verificare e gestire, in collaborazione con il Segretario di Stato competente, la liquidità di cassa dello Stato;
i) Curare la predisposizione delle convenzioni finanziarie con gli Istituti di Credito e le Società Finanziarie per le varie tipologie di prestito agevolato previste dalla legge;
j) Intrattenere i rapporti con la Banca Centrale e con gli istituti bancari per la gestione delle operazioni finanziarie ed il loro controllo;
k) Curare la gestione finanziaria e contrattuale di tutte le polizze assicurative stipulate per conto dell’Ecc.ma Camera;
l) Svolgere attività di supporto studio e consulenza alle UO ed Enti del Settore Pubblico Allargato in merito all’attuazione della politica finanziaria, all’applicazione di leggi e regolamenti in materia di bilancio e contabilità e sull’applicazione di altre norme in relazione agli aspetti procedurali e finanziari e partecipare alle Commissioni istituite per legge;
m) Elaborare i dati statistici e finanziari per gli organi istituzionali e per le UO della Pubblica Amministrazione;
n) Intrattenere rapporti con gli organismi finanziari e monetari europei e mondiali per i quali elabora dati statistici e finanziari;
o) Gestire i rapporti con l’Ufficio Filatelico e Numismatico con riferimento alla movimentazione dei valori, la loro contabilizzazione e gli accantonamenti a patrimonio;
p) Curare la gestione del magazzino valori dello Stato nonché le operazioni di leva dei generi di monopolio dello Stato, il magazzino di riserva dello Stato ed il Pozzetto di Stato;
q) Provvedere all’approvvigionamento e alla gestione del magazzino di generi di monopolio dello Stato;
r) Curare l’espletamento di qualsiasi altra attività od incarico correlati alle precedenti o previsti dalla normativa vigente.