Servizio Controllo Strutture

All’interno del Servizio di Protezione Civile, ai sensi dell'art. 29 del Decreto Delegato 24 febbraio 2016 n. 18, è istituito il Servizio Controllo Strutture, previsto dalla Legge n. 5 del 25 gennaio 2011 “Legge sulla progettazione strutturale”.
La ”Legge sulla progettazione strutturale” definisce i criteri per la salvaguardia dal rischio sismico di strutture e infrastrutture nel territorio al fine di tutelare la pubblica incolumità nonché la sicurezza delle opere pubbliche e private e detta la disciplina per la progettazione, l’esecuzione, il collaudo e la manutenzione delle opere, al fine di garantire prestazioni territoriali, urbanistiche e di sicurezza necessarie alla salvaguardia del territorio dello Stato e della sicurezza dei suoi cittadini.
II progetto di tali opere deve essere redatto nel rispetto della classificazione sismica del territorio, così come riportata nel Decreto Delegato 24 febbraio 2016 n. 18, in base al quale, per la valutazione dell'azione sismica e per l'assunzione dei parametri relativi, si applicano le norme tecniche vigenti in Italia. E' facoltà del progetti sta delle strutture assumere, in alternativa, per le grandezze relative al territorio della Repubblica di San Marino, i valori riportati nella tabella dell'articolo 6comma Sdel decreto n.18/2016.

In base a tale legge, il Servizio Controllo Strutture ha le seguenti funzioni:
•    ricevere i documenti progettuali, istruire e rilasciare l’autorizzazione strutturale, secondo le modalità definite dal decreto delegato;
•    controllare l’esecuzione delle opere strutturali e infrastrutturali;
•    prestare consulenza tecnica sulle opere pubbliche;
•    vigilare sull’applicazione della legge n.5/2011 e del decreto delegato avvalendosi dell’ausilio delle Forze di Polizia;
•    applicare le sanzioni previste dal decreto delegato;
•    prestare parere obbligatorio alla CCM in merito agli edifici di particolare interesse storico, ambientale e culturale e i manufatti con valore monumentale;
•    espletare ogni altra mansione connessa alla sicurezza strutturale nei confronti del rischio sismico.
Il Servizio Controllo Strutture ha inoltre facoltà di emanare mediante circolare disposizioni interpretative ed applicative della Legge n.5/2011 e relativo Decreto Delegato.

Richiedere un'Autorizzazione strutturale 

Consegnare un Deposito delle strutture

Richiesta riconoscimento passività deducibili per interventi edilizi relativi all'adozione di misure antisismiche

Pratiche strutturali relative a concessioni o autorizzazioni edilizie ai sensi degli articoli 75 (“Concessione o autorizzazione edilizia in sanatoria” SAE) e 78 (“Stato di fatto in sanatoria” SDF) della Legge n.140/2017

Pratiche strutturali relative a concessioni edilizia in sanatoria straordinaria di cui al Titolo II della Legge 7 agosto 2017 n.94, come modificata dal Titolo II della Legge 21 dicembre 2017, n.147

Lavori eseguibili d'urgenza ai sensi dell'articolo 56 della Legge n.140/2017 

Presentare una SCIA in sostituzione di autorizzazione strutturale

Normativa strutturale